DONNA

Sine Paqina - DONNA
Foto di Antonella Perrotta ©Riproduzione vietata

di Antonella Perrotta

Sono sementa fra pugni di terra e rivoli d’acqua.
Sono pietra e sono argilla.
Sono nube e sono cielo.
Sono carne lacerata e sono cura.
Sono voce e sono orecchio.
Sono urlo e sono sussurro.
Sono riso e sono pianto.
Sono figlia e sono madre.
Sono cuore e corpo, anima e sensi, sogno e desiderio.
Sono amata e sono tradita, sono sposa e sono amante, sono zucchero e sono sale, sono ingenua e sono inganno, sono fata e sono strega, benedetta in cielo e maledetta su un rogo, frusta e piaga, vittima e assassina, eroina e comparsa, regina e suddita.

Sono nelle pagine scritte e in quelle che si scriveranno, sono in poemi, palcoscenici, letti, cucine, strade.

Sono donna fra le donne, una delle mille traiettorie che s’intersecano nelle vite di qualcun altro, rimangono, vanno via o vengono abbandonate, ricordate o dimenticate. Rimango sempre io nel punto di fuga.

Lì, mi riconosco.

Condividi se ti è piaciuto
Chi sono

Chi sono

Mi chiamo Antonella Perrotta. Nasco in Calabria la sera che precede il Lammas da madre siciliana e padre calabrese. Osservo, ascolto, leggo, scrivo, amo la Storia e le storie, il narrare e il narrarsi, ma non sopporto il chiasso e il chiacchiericcio. Sono autrice dei romanzi Giuè e Malavuci (Ferrari Ed., 2019, 2022) e di racconti pubblicati in volumi collettanei, blog e riviste. Performer dei miei testi. Fondatrice del blog Sine pagina.
Se ti va, puoi seguirmi sui miei profili social.

antonella perrotta - Sine Pagina

Chi sono

Mi chiamo Antonella Perrotta. Nasco in Calabria la sera che precede il Lammas da madre siciliana e padre calabrese. Osservo, ascolto, leggo, scrivo, amo la Storia e le storie, il narrare e il narrarsi, ma non sopporto il chiasso e il chiacchiericcio. Sono autrice dei romanzi Giuè e Malavuci (Ferrari Ed., 2019, 2022) e di racconti pubblicati in volumi collettanei, blog e riviste. Performer dei miei testi. Fondatrice del blog Sine pagina.

Se ti va, puoi seguirmi sui miei profili social.

POST RECENTI
Torna in alto